“BUONA LA PRIMA” RUBRICA FRINGE FESTIVAL – UN’ORA DI NIENTE

UN’ORA!! SOLO IN UN’ORA! …Incredibile.
Niente da dire. E come si potrebbe dire qualcosa? Come si potrebbe dire tutto quell’universo di verità riassumendolo in queste poche e fugaci righe?! Eppure in una recensione, sarà pur questo che bisognerà fare.

Ora ci penso.
Raramente si vede qualcosa di simile. Uno spettacolo così non si può
Assurdamente sintetizzare, non si può incastonare in un riquadro, non lo si può svestire di quell’equilibrio aureo che ne è parte così essenziale.

Diverso sarà, per chi lo spettacolo guarderà.
Insostituibile è l’occasione e solo per quei pochi fortunati che vi parteciperanno potranno capire di cosa io stia parlando. Anche se…

Nulla è all’altezza di spiegare i grandi segreti della Natura che,
Intellettualmente e abilmente, Paolo Faroni riesce a sviscerare in questo suo monologo.
E tutto questo perchè: “La Natura non ha bisogno di fingere di avere una morale”.
Niente vero?…Niente di tutto quello che ho scritto ti sembra avere un senso concreto? Anzi…
Tutto inutile e senza senso vero?
Eh lo so, ma non posso svelare nulla su….Un’ora di Niente! Però dai, una cosa te la posso dire: Se hai voglia di ridere per un’ora intera e di scoprire e ragionare su tante cose interessanti, beh allora, questo è sicuramente lo spettacolo giusto! E’ esilarante, carico di un umorismo originale, con uno sguardo alla realtà che si oppone al bigottismo che dilaga nella società attuale. Una giusta sinergia di divertimento e riflessione che non ti faranno pentire di esserti scomodato dal dolce tepore del tuo divano.

Buona visione! 😉

Alessandra Botta

di e con Paolo Faroni
assistente alla regia Alessia Stefanini
supervisione ai testi Massimo Canepa
foto Michela Piccinini
produzione Blusclint

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *